Email: cedim-srl@libero.it

Telefono: 081/669950 - 081/7611683

Cone Beam dentale Napoli

  • Cone Beam dentale Napoli

    La tac volumetrica Cone Beam 3D (CBCT) è una nuova tecnica di tomografia computerizzata che si occupa dell’analisi del volto e di entrambe le arcate dentali. Si tratta di un esame fondamentale nell’ottica degli odontoiatri, poiché è in base a questa indagine che si decide di procedere o meno con eventuali protesi o con interventi di implantologia. Il Cone Beam dentale a Napoli effettuato dal centro utilizza una tecnologia a base di un potente fascio di raggi X di forma conica. Con una minima dose di radiazioni rispetto a una convenzionale tac, questa tecnica di indagine permette di ottenere immagini tridimensionali delle arcate dentarie, dei condili mandibolari e di ottenere una rappresentazione delle arcate dentarie (ortopantomografia) di ottima qualità.


    L'esame dura pochi secondi e può essere eseguito sia in piedi sia da seduti.


    Visivamente il tomografo Cone Beam è simile ad un ortopantomografo tradizionale, tuttavia questo esame dura qualche secondo in più rispetto a quello tradizionale.

  • Panoramica dentale

    Il Cone Beam dentale a Napoli effettuato nel centro si avvale di una tecnologia mirata sia allo studio del distretto cranio-facciale, sia alla chirurgia implantologica in generale.


    Grazie all'acquisizione volumetrica e utilizzando un fascio di raggi X di forma conica, è possibile anche una drastica riduzione della dose di radiazioni a cui si espongono i pazienti, specialmente in riferimento alla zona della testa e del collo. Uno studio scientifico accreditato evidenzia un calo di radiazioni di circa trenta o sessanta volte inferiore rispetto a una tac convenzionale.


    Gli apparecchi di ultima generazione dispongono anche della cosiddetta modalità Face Scanner, che registra contemporaneamente le strutture scheletriche e dei denti e la superficie facciale, offrendo un quadro preciso dei tessuti molli.


    Il Cone Beam 3D permette di simulare in anticipo al paziente i risultati e i cambiamenti della superficie facciale, a seguito degli interventi chirurgici invasivi, come quelli in ambito odontoiatrico. Nello specifico, grazie a una rappresentazione iconica dettagliata su uno schermo, il paziente può comprendere in maniera lampante i possibili risultati del trattamento.